Get a site

Inchieste L’Ora Online Ferrovie dello Stato ed il mancato investimento per il mezzogiorno

Oggi riprendiamo il tema delle inchieste, e più precisamente, parleremo di Ferrovie dello Stato, per quanto riguarda l’erogazione dei servizi ferroviari.

 
Fiore all’occhiello delle ferrovie europee secondo A.d. Mauro Moretti, pessima erogazione di servizio secondo gli italiani (soprattutto per i cittadini che abitano Mezzogiorno d’Italia).
 
Un inchiesta che parte dalle origini delle Ferrovie italiane, per arrivare all’analisi politica delle scelte operate in campo d’investimento programmatico delle risorse finanziarie ottenute per autofinanziamento e per erogazione di fondi da parte dello Stato.
 
L’analisi effettuata certamente, non contiene e considera l’interezza degli fattori che possono incidere in un’azienda nazionale di trasporti, ma riesce a dare un quadro realistico della situazione attuale in cui l’azienda si trova, dopo anni di scelte operate sulla massimizzazione del profitto tralasciando ogni aspetto di omogeneizzazione è globalizzazione del servizio su tutto il territorio nazionale.
Le Ferrovie dello Stato potrebbero essere il fiore all’occhiello non solo come ritenute dall’attuale classe dirigente d’Europa, ma con un’attenta politica d’investimenti mirati allo sviluppo di tutta la rete ferroviaria nazionale, anche d’Italia.
 
Il dossier è consultabile e scaricabile online, cliccando semplicemente sul link sottostante.
 
Buona Lettura
 
Davide Lombino
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un'altro punto di vista